Donna che si sta svegliando

Prima bevo un caffè, poi ne possiamo parlare!

Quante volte hai sentito dire questa frase?  

A dirlo sono quelli che non gliene frega niente se sono in ritardo o se squilla il telefono, per loro al primo posto c’è la moka, gli serve un caffè per svegliarsi . Con un occhio aperto e l’altro chiuso arrivano in cucina preparano la caffettiera, la mettono sul fuoco e aspettano che la bevanda magica sia pronta!

Non tutti sono così, ad esempio Giovanni è un nostro cliente affezionato impiegato di poste italiane, mi ha raccontato che lui ha un autonomia di 2/3 ore da quando si sveglia, infatti lui per prima cosa corre in doccia, si prepara e corre a lavoro, ed è proprio qui che finiscono le sue forze, arrivato a questo punto sente che ha bisogno di qualcosa che lo tiri su e gli dia la forza per affrontare 4 ore di fila serrato davanti al monitor.

 

Io ad esempio sono uno di quelli che per prima cosa al mattino mette la moka sul fuoco e nel frattempo leggo le notizie del giorno, poi il caffè lo abbino a dei biscotti, spesso invece farcisco la ciambella con marmellata o nutella, per quanto riguarda i dolci non mi faccio tanti problemi, invece sul caffè si, ad esempio cosa che più mi da fastidio e quando metto poco macinato nella caffettiera e mi esce un caffè leggero, il caffè leggero tipo acqua è come la birra analcolica.. che senso ha?

Boh, magari a qualcuno piace ma io ho bisogno proprio del contrario, a me serve forte, dev’essere una scarica di energia ed il gusto dev’essere ottimo.

Svelato il motivo per cui adoro carichissimo e lo consiglio a tutti quelli che hanno la stessa necessità! 

Donna che si sta svegliando Appena sveglio il mio pensiero è farmi un caffè.

 

Non capisco le persone che fanno colazione senza caffè

va bene i cereali, va bene anche lo yougurt, va bene anche la pancetta e bacon ma senza caffè che colazione è? Davvero non riesco a capire e non saprei individuare una bevanda simile che possa sostituire la bevanda nera ricca di caffeina. Un conto è bere oltre al caffè anche una spremuta, un bicchiere d’acqua o un tè, un conto è bere solo queste cose senza abbinare il caffè. Stendiamo un velo pietoso per queste abitudini 🙂 

 

Non vogliono uno qualunque, vogliono proprio un caffè per svegliarsi! 

Oggi siamo tutti un po’ più esigenti rispetto a tanti anni fa, le comodità sono a portata di tutti e quello che tanti anni fa era il “pezzo di pane” adesso è il “wifi in casa”, ovviamente è solo un esempio non voglio entrare in argomenti che non mi competono ma sono sicuro di una cosa, oggi la maggior parte delle persone non si accontenta e vuole sempre più attenzioni, noi questo lo abbiamo capito benissimo è ne abbiamo fatto tesoro ecco perché la nostra miscela è differente da tutte le altre, non è paragonabile a nessuna, i nostri clienti non sono quelli che si accontentano di qualunque caffè purchè sia nero in tazza… Questa miscela è stata studiata per quelli che

“Se non bevo un caffè non parto”

Scopri come puoi avere anche tu il tuo carichissimo a questo link

 

Lascia un commento